FIAT OTTOVÙ

€ / In Arrivo

SPECIFICHE

ANNO : 1954
CHILOMETRI : –
POTENZA : 105 Cv
CILINDRATA : 1996 cm3
ALIMENTAZIONE : BENZINA/PETROIL
CAMBIO : Manuale 
CILINDRI : 8
ESTERNO/INTERNO : Azzurro Metalizzato

CARATTERISTICHE

  • UNA DELLE 63 COSTRUITE IN DUE SERIE 
  • MATCHING NUMBERS
  • TARGHE ITALIANE
  • RAPI DESIGN
  • POASSAPORTO FIVA

La Fiat Ottovù segna un importante capitolo della storia della casa torinese, che tenta di rientrare di prepotenza nel segmento delle sportive e, dovendosi confrontare con la diretta avversaria AlfaRomeo, che stava riscuotendo successo con la nuova 1900. 

La direzione commerciale dovette scontrarsi con Giacosa, non favorevole al progetto, dato che avrebbe rubato risorse necessarie in altri settori.

Si affidarono all’In.g Aeronautico Luigi Fabio Rapi, che disegnò la carrozzeria che copriva un telaio tubolare e, un motore di 8 cilindri a V da 2lt. 

Non ebbe molto successo dati i costi di produzione, e così, nel giro di poco tempo, venne abbandonato il progetto.
I vari telai e motori costruiti furono in seguito consegnati a diversi carrozzieri, che ebbero così la possibilità di dare spazio al proprio estro, creando coupé e spider che ancora oggi restano senza tempo.

ggfghf