FERRARI CALIFORNIA

€ / Prezzo su richiesta

SPECIFICHE

ANNO : 16/04/2010

CHILOMETRI : 23.000

POTENZA : 460 Cv

CILINDRATA : 4300 cm3

 ALIMENTAZIONE : BENZINA/PETROIL

CAMBIO : Automatico 

CILINDRI : 8

ESTERNO/INTERNO : Rosso Scuderia , Pelle Nera , Tappeti Neri

CARATTERISTICHE

  • 2 proprietari
  • Caliper freni ‘Rosso Scuderia’
  • Cruise Control 
  • Cinture di sicurezza colorate Rosse
  • Sedili elettrificati
  • Ferrari Ipod
  • Volante in Carbonio + Leds
  • Scudetti ‘Scuderia Ferrari’
  • Sospensioni Mangerie Dualmode
  • Specchi Elettrocromici esterni
  • Sensori Parcheggio Ant. e Post.
  • Cadenino in colore a scelta Rosso
  • Cerchi 20” Sport Diamantato
  • Fondo contagiri Giallo
  • Hifi Potenziato
  • Colore cuciture STD su richiesta Rosse
  • Kit controllo pressione pneumatici

Storia

California è il primo modello nella gamma Ferrari ad adottare una carrozzeria di tipo coupé-cabrio, con capote in metallo, scomponibile e ripiegabile. Inizialmente il prototipo era denominato F149, ma la casa di Maranello ha poi deciso di rievocare la storica Ferrari 250 GT California della quale il nuovo modello riprende alcuni tratti stilistici. Questa autovettura mostra anche un momento di svolta nella storia del cavallino; infatti è stata concepita e progettata per poter essere utilizzata come vettura di tutti i giorni; per la sua versatilità e comfort di marcia, oltre che per la caratteristica di essere una cabrio coupé, la California è una delle Ferrari più vendute di sempre, dal 2008 ad aprile 2012 infatti ne sono stati immatricolati oltre 8000 esemplari.

Comfort

La berlinetta porta con sé non solo scelte stilistiche ma anche tecniche, finalizzate a rendere la vettura più tranquilla e più confortevole anche per lunghi viaggi o comunque per l’utilizzo di tutti i giorni. Tuttavia non si tratta di una “snaturazione” del marchio, grazie al manettino F1 (brevetto Ferrari di derivazione Formula Uno, volto a impostare diversi assetti e comportamenti sia elettronici che meccanici) la vettura raggiunge capacità dinamiche e prestazioni da vera sportiva. Tra i comfort della vettura c’è uno spazioso baule da 340 litri (240 con capote ripiegata) in grado di trasportare bagagli di grandi dimensioni, la vettura è inoltre dotata di vano passante. La configurazione 2+2 di serie offre un abitacolo con due sedili posteriori, oppure se richiesto dal cliente, gli stessi posti lasciano spazio a una panchetta porta bagagli. A livello tecnico si trovano un cambio sequenziale F1 capace di staccare in modo progressivo e senza strappi e le sospensioni del retrotreno sono progettate per fornire un ottimo assorbimento.