FERRARI F430 F1

PREZZO : - €

ANNO : 2005

CHILOMETRI : 22000

POTENZA : 490 Cv

CILINDRATA : 4308 cm3

ALIMENTAZIONE : BENZINA/PETROIL

CAMBIO : AUTOMATICO

CILINDRI : 8

ESTERNO/INTERNO :

Con la F430 nasce una nuova generazione di Ferrari 8 cilindri, sviluppata attraverso la preziosa esperienza della Gestione Sportiva Ferrari. Ne risulta un progetto innovativo, grazie a tecnologie di frontiera estreme reinterpretate per un uso stradale sportivo.

Le più importanti sono il differenziale a controllo elettronico, studiato dalla Ferrari per le monoposto di Formula 1, e il ‘manettino’, il comando sul volante che permette al pilota di agire rapidamente sui sistemi che governano il veicolo.

Completamente nuovo il motore, compatto e leggero, con una cilindrata di 4308 cm3 e prestazioni di altissimo livello.

L’aerodinamica sfrutta concetti innovativi come la specializzazione dei flussi per incrementare i valori deportanti e migliorare il raffreddamento delle meccaniche.

La linea della F430, disegnata da Pininfarina, nasce dagli eccezionali contenuti tecnici racchiusi nella vettura.Tutti gli elementi stilistici sottolineano infatti l’aggressività e le prestazioni di questo modello.In grande evidenza il frontale della vettura, caratterizzato da due prese d’aria di forma ellittica che alimentano i grandi radiatori chiamati a smaltire l’elevata potenza del motore

La F430 monta un motore V8 di 90°, progettato secondo la tipica architettura di Ferrari ad albero piatto (180° tra le manovelle). L’applicazione dell’esperienza maturata da Ferrari nella Formula 1 ha consentito un miglioramento del motore, rispetto al suo predecessore, in termini di prestazioni, peso e riduzione delle dimensioni globali. Nonostante l’incremento della cilindrata del 20% (passando dai 3586 CV ai 4308 CV), il peso del motore è cresciuto di soli 4 kg, mentre sono incrementate notevolmente le prestazioni. La coppia è aumentata del 25% (465 Nm a 5,.250 giri/min, dei quali l’80% disponibile già a 3.500 giri/min) e la potenza del 23% (490 CV a 8.500 giri/min). Il motore si presenta estremamente compatto, con uno spazio tra i cilindri di appena 104 mm. Allo stesso modo, gli ingegneri Ferrari hanno scelto di integrare la coppa e le principali connessioni in un solo getto, che insieme a una frizione bidisco e a un volano più piccoli, ha ridotto l’altezza del motore tra il fondo della coppa dell’olio e l’albero a gomiti a soli 130 mm (rispetto ai 145 mm dell’unità motore presente sulla 360 Modena).

Optional:

  • Immatricolazione 03/01/2005
  • Due soli proprietari
  • Km 22.000
  • Rosso Corsa
  • Interni nero
  • Moquette nero
  • Completa con tutti i libri e gli strumenti
  • Manutenzione  Ferrari , documentata
  • Optional: Fondo Contagiri Giallo, Inserti in Carbonio, Caliper Neri, Cuciture rosse
MAGGIORI INFORMAZIONI
CONDIVIDI | SHARE